escursioni, emozioni, esperienze, esplorazione nella terra di Tuscia e del Lago di Bolsena     

Scopri il territorio

- Tuscia e Lago di Bolsena
- Aree geografiche
- Altri laghi
- Cosa facciamo
- Tuscia a tema
- Natura
- Gastronomia
- Aree protette
- Terme

Escursioni e Tour

- Novità
- Tuscia experience
- Escursioni brevi
- Escursioni lunghe
- Pacchetti di più giorni
- Per le scuole
- Per le strutture ricettive
- Speciale Etruschi

Info turistiche

- La Casa della Lentezza
- Dove dormire
- Altri alloggi consigliati
- Dove mangiare
- Come vestirsi
- Info e prenotazione
- Info logistiche

Notizie e curiosità

- La Tuscia e il cinema
- Domande frequenti
- Link utili

Emozioni

- itinerari da raccontare

Home

2015: anno degli Etruschi, i pirati della Bellezza

Il 2015 è stato indetto Anno degli Etruschi. Con questa bella notizia vi anticipiamo che il nostro impegno, per tutto l'anno, sarà quello di mettere in primo piano la cultura etrusca in tutte le nostre proposte escursionistiche e gastronomiche. Preparatevi a scoprire tutto il fascino dei Pirati della bellezza!

Con i Colori del Lago quest'anno più che mai potrete tuffarvi nella cultura etrusca di cui la Tuscia è ricca.

Tra le nostre pagine troverete idee per escursioni, passeggiate, trekking, degustazioni, visite e laboratori didattici.

Qui chiunque può trovare quello che cerca nella Tuscia: viaggiatori individuali, gruppi, cral, agenzie di viaggio, scuole e associazioni.

Seguiteci con costanza, e ogni mese vi proporremo idee stuzzicanti per venire
a scoprire la Tuscia.

E a proposito di sapori...
provate a curiosare tra le nostre proposte culinarie: A tavola

Infine, se volete provare l'emozione che vivono gli archeologi nel momento in cui aprono una tomba, andate alla pagina Speciale Etruschi.

Per informazioni o prenotazioni telefonare ai numeri 333 7210515 oppure 328 0758968.

Questo mese parliamo di...

I bronzi etruschi di San Mariano

PERUGIA - Dal 16 gennaio 2015 il Museo archeologico nazionale dell'Umbria avrà una nuova sala espositiva, interamente allestita con i bronzi etruschi di San Mariano, definiti dalla Soprintendenza archeologica dell'Umbria "uno straordinario complesso di materiali realizzati a fusione e in lamine lavorate a sbalzo".
Si tratta di 275 pezzi di varia natura, di cui 180 posseduti dal Museo, rinvenuti casualmente nell'aprile del 1812 nel territorio di Corciano, ora esposti integralmente per la prima volta.

Fonte: Ansa
www.ansa.it

 

 

 

 

 

 

 

© Coloridellago - Tutti i diritti riservati - Contenuti Vera Risi - Aggiornamento gennaio 2015